Turismo lento: scoprire la città passeggiando e guardandosi intorno

Il mese di agosto è passato, e per quanti sono rimasti in città, a Gallarate, questo mese, di solito dedicato alle vacanze, è stato l’occasione per andare a scoprire un po’ di curiosità del nostro territorio, seguendo le tracce sui social con #agostoagallarate.

Siete stati in tanti a seguirci! Vi abbiamo accompagnato giorno dopo giorno alla scoperta di luoghi magari già conosciuti, dei quali, però, vi abbiamo raccontato qualche cosa di nuovo. Perché ogni città, come ogni cosa, ha la sua bellezza – diceva Confucio (e lo ripeteva forte anche Andy Warhol) – ma sono in pochi a notarlo!  Continue reading

Alla scoperta delle bellezze di Gallarate – #agostoagallarate

Alla scoperta delle bellezze di Gallarate – #agostoagallarate

Sta per cominciare il mese di Agosto, tradizionalmente il mese in cui si lasciano le proprie città per andare in vacanza.

Ma i tempi, si sa, sono cambiati e molte persone, ormai, prediligono altri periodi dell’anno per le vacanze!

Poi c’è chi non può permettersi di partire, o chi magari resta per scelta, per accudire un anziano o per fare qualche lavoretto a casa approfittando dei mesi estivi. Visto che, però, in molti saranno via, e comunque Agosto è il mese per eccellenza dedicato alle “ferie”, riprendiamo la definizione classica già in voga nel periodo romano, il periodo dell’anno in cui ci si dedicava ai “culti pubblici e privati” e pensiamo ad un modo per passare insieme questo mese di Agosto.

Qui in Pro Loco abbiamo avuto un’idea, che speriamo vi piaccia e vi consenta di conoscere ogni giorno un piccolo pezzetto della nostra città. Lanciamo #agostoagallarate! Ci piacerebbe condividere e farvi condividere sui social momenti o immagini della nostra splendida Gallarate, per dire che, anche se costretti in città, ci si può godere il mese di Agosto! Continue reading

Dalla diga del Panperduto fino all’area archeologica del Monsorino a Golasecca

Dalla diga del Panperduto fino all’area archeologica del Monsorino a Golasecca

In bicicletta o a piedi (per i più allenati!) alla scoperta di luoghi legati alla storia del Ticino e alle sue specificità naturali e storiche

Un percorso lento, accompagnato dallo scorrere del Fiume Azzurro, è quello che vi porterà a scoprire un territorio dove l’energia del Ticino è vitale per l’ecosistema ambientale e per l’industria. Partendo dalla diga del Panperduto, si scoprirà l’incanto dell’acqua e la complessità del suo scorrere grazie alle opere di derivazione e canalizzazione.

Il Villoresi e il Canale Industriale, rispettivamente dedicati all’irrigazione e alla produzione di energia elettrica, si suddividono le acqua del fiume azzurro grazie ad uno snodo idraulico fra i più importanti in Lombardia. La presenza dell’acqua e le opere intorno alla diga che risalgono alla fine dell’Ottocento, furono propedeutiche alla fertilità e allo sviluppo del territorio. Accanto al complesso della diga vi soffermerete ad osservare il giardino dei giochi d’acqua, uno spazio apprezzato soprattutto dai più piccoli, dove “bagnarsi le mani” con le installazioni che mostrano il movimento e la potenza dell’acqua.

Navigazione al Panperduto
© panperduto.it/gallery/

Continue reading

Turismo slow per far conoscere e apprezzare il territorio

Sarà un progetto in divenire, che speriamo possa coinvolgere anche altre associazioni e le pro loco dei comuni limitrofi, quello che abbiamo deciso di promuovere a partire da questa estate. Una serie di brevi approfondimenti e consigli su mete turistiche della provincia di Varese, magari sconosciute, dove fare una gita fuori porta. Da provare, raccontare sui social e condividere.

<Crediamo che il territorio della provincia di Varese sia tutto da scoprire e da amare – commenta il presidente Pro Loco Vittorio Pizzolato – per questo, in occasione del rilancio del nostro sito internet, che darà molto spazio al blog nei prossimi mesi, vorremmo proporre degli itinerari turistici e culturali in chiave slow ed ecologica>.

Negli ultimi anni la richiesta di un turismo responsabile, green ed economico è cresciuta sempre di più. <Spesso chiamano in sede per chiedere di ricevere materiale informativo su piste ciclabili, percorsi ciclopedonali e itinerari soprattutto enogastronomici legati alla provincia di Varese. Quando arriva la bella stagione poi sono in tantissimi a chiamare o scriverci via mail per conoscere le spiagge più belle dei nostri laghi>. Continue reading