Guinness Mondiale dei Primati 1998

La maxi pentola

Il piatto tipico di Gallarate è il risotto con la luganiga, ovvero il risotto con la salsiccia, un piatto di cui si ha memoria per un episodio a metà fra realtà e leggenda raccontato da sempre in città. La maxi pentola diventa il simbolo del piatto della nostra più antica e piacevole tradizione e il Re Risotto, assurge a protagonista del Carnevale Gallaratese.

La maxi pentola è un realizzata in acciaio inox 18/10, con un diametro di 3,30 metri per un peso di 520 kg. Viene poggiata su di un sostegno per poter operare agevolmente ed essere stabile durante la cottura, quando il risotto viene mescolato continuamente da nove cuochi con lunghi remi di legno.

Il Guinness Mondiale dei Primati

Il 18 giugno 1998 siamo entrati nel Guinness Mondiale dei Primati con il “Risotto e luganiga” preparato con 300 kg di riso, 150 kg di salsiccia e 800 litri di brodo, per un risultato di 1066 kg di risotto e luganiga, distribuito in cinquemila razioni (tutte mangiate). L’avvenimento è stato trasmesso in diretta su Rai Uno nella trasmissione “Il Paese delle Meraviglie”.

La maxi pentola ha effettuato molte trasferte in città italiane ed estere, fra le quali ricordiamo Manchester nel 2001 e la Sardegna nel 2002. Venendo al Carnevale, la corte di cuochi di Re Risotto ha allietato gastronomicamente i famosissimi Carnevali di IvreaPutignano, riscuotendo sempre molta curiosità per l’effetto scenografico di vedere cucinare in un pentolone così grande oltre che per la bontà del suo risotto e luganiga.

Ogni anno aumentano le richieste di paesi che chiedono la possibilità di mostrare ai loro abitanti questo nostro simbolo e far gustare il nostro apprezzato risotto e la Pro Loco ottiene così il risultato di valorizzare le nostre tradizioni locali, il patrimonio culturale e folcloristico e far conoscere Gallarate in tutta Italia.

Per info e preventivi  sulla maxi risottata della Pro Loco di Gallarate potete scrivere alla mail: proloco.gallarate@libero.it