On line il bando Humour a Gallarate 2016

Termine bando il 18 ottobre, Giuria il 22 ottobre, inaugurazione e premiazioni il 6 novembre 2016.
Per la sua XXII Edizione l’International Cartoon Contest Humour a Gallarate
sceglie un tema di grande attualità che farà discutere e riflettere: “Abbatti il muro”.

Anche in occasione della prima rassegna post Expo, che per Humour a Gallarate ha significato la doppia
edizione del 2015 con la lunga esposizione a Palazzo Minoletti proprio dove era attivo l’info Point
dell’Esposizione Universale, l’attualità si conferma territorio privilegiato per la satira e l’umorismo.

Confermato anche Palazzo Minoletti come sede per l’allestimento della mostra nelle cui sale dal 6
novembre, giorno dell’inaugurazione con cerimonia di premiazione, fino al 18 dicembre 2016
saranno visibili le tavole in concorso selezionate dalla giuria. La scadenza del bando è fissata per il
18 ottobre, mentre la giuria internazionale si riunirà sempre a Gallarate il 22 ottobre.

Divenuta ormai una manifestazione storica per la città, Humour a Gallarate si riconferma un evento
capace di catalizzare l’attenzione delle migliori penne dell’humour graphic provenienti da tutto il
mondo, una rassegna apprezzata dagli addetti ai lavori e da un pubblico sempre più eterogeneo, che
per le ultime edizioni ha goduto anche la possibilità di rivedere la mostra grazie ad allestimenti
importanti come quelli al Monastero di Cairate.

Una rassegna che ha portato e porterà a Gallarate i nomi più importanti dell’humour graphic, capaci
con le loro tavole di raccontare un universo di colori, immagini e storie, con acume e intelligenza, in
quei pochi tratti che contraddistinguono e rendono sempre più riconoscibile lo stile di ognuno.
Anche per quest’anno la Pro Loco di Gallarate, accanto al concorso e all’ esposizione, promuoverà
alcuni workshop, destinati agli studenti delle scuole, dopo l’esperimento più che riuscito dello
scorso anno con la presenza in città di Marilena Nardi e Achille Superbi.

Scarica il bando e il modulo di iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *