Vladimir Denissenkov Concerto per fisarmonica

© nonsolorussia.org
© nonsolorussia.org

Appuntamento da non perdere sabato 20 maggio 2017 alle ore 21.00!

MA*GA e Amici del Caffè Teatro presentano il concerto per fisarmonica di Vladimir Denissenkov. Ingresso 10,00 Euro.

Nato da genitori russi in Ucraina, nella regione chiamata Bucovina, Vladimir Denissenkov al termine degli studi presso il conservatorio di Mosca, nel 1979 ottiene svariati riconoscimenti in concorsi musicali dove partecipa grazie alla bravura nell’utilizzo del bajan (una particolare fisarmonica della tradizione russa), fino ad ottenere la nomination come miglior fisarmonicista mondiale in una kermesse di musica etnica e tradizionale a Caracas nel 1981.

Dal 1995 vive a Milano e lavora stabilmente in Italia, sia in veste solistica sia con i suoi gruppi, ha stretto collaborazioni artistiche con Fabrizio De Andrè, Moni Ovadia, Ludovico Einaudi.

Assemblea annuale ordinaria 2017

Pro Loco Gallarate ha convocato per venerdì 26 maggio alle ore 20.30 l’assemblea annuale ordinaria di tutti i soci, che quest’anno coinciderà anche con l’elezione del nuovo consiglio direttivo, in carica per i prossimi 3 anni (2017-2019).

L’assemblea è aperta al pubblico e potrà essere un’occasione per incontrare i componenti del direttivo uscente e i candidati al rinnovo, ma anche per conoscere da vicino le iniziative in programma e gli eventi che l’associazione sta organizzando per i prossimi mesi.

La sera stessa sarà possibile iscriversi alla Pro Loco Gallarate, consociata Unpli,  richiedendo la Unpli Card per il 2017, la tessera del socio pro loco che da diritto a innumerevoli convenzioni a carattere nazionale e locale. Sconti e riduzioni in molti settori dal turismo alle assicurazioni, ma anche per lo shopping.

Per i soci che non si sono ancora messi in regola con il pagamento della quota per la tessera associativa del 2017 è prevista la possibilità di rinnovo la sera stessa dell’assemblea. Tutti i soci regolarmente iscritti hanno la possibilità di candidarsi come consiglieri, compilando l’apposito modulo ricevuto a casa via posta tradizionale o via email, da riconsegnare in sede entro il 22 maggio 2017.

Per chi non avesse ricevuto la lettera di convocazione è possibile scaricarla dal blog cliccando qui. Per info e chiarimenti è possibile contattare proloco.gallarate@libero.it oppure chiamare al numero 0331774968.

 

 

Annullato il Gallcarnaval 2017

Ecco il messaggio del presidente Vittorio Pizzolato <Abbiamo atteso fino all’ultimo prima di fare qualsiasi annuncio: a malincuore ci vediamo costretti ad annullare la sfilata del Gallcarnaval 2017. Abbiamo consultato il Centro Geofisico Prealpino molte volte negli ultimi giorni sperando in un miglioramento delle previsioni, ma anche l’ultimo bollettino prevede un meteo avverso per domani. Gli esperti hanno confermato pioggia in abbondanza anche per domani. Siamo molto dispiaciuti perché questo significa mandare all’aria un lavoro organizzativo durato mesi e dover rinunciare a uno degli eventi che coinvolgono maggiormente la cittadinanza, uno fra gli appuntamenti più sentiti da grandi e piccini. Vi assicuriamo però che la Pro Loco è pronta a stupirvi nei prossimi mesi con tante iniziative e qualche sorpresa>.

Le chiavi della città nelle mani di Re Risotto

Consegna delle Chiavi a Re Risotto
Consegna delle Chiavi a Re Risotto da parte del sindaco Andrea Cassani

Come ogni Carnevale, anche quest’anno si è consumata la tradizionale consegna delle chiavi della città da parte del sindaco alle maschere ufficiali di Gallarate, Re Risotto e Regina Luganeghetta.

Stamattina alla presenza dei bimbi dell’asilo Ponti il primo cittadino di Gallarate Andrea Cassani ha consegnato simbolicamente le chiavi della città al Re e alla Regina della città dei Due Galli.

Per una settimana e fino al sabato grasso, quello della sfilata del GallCarnaval i signori della città saranno proprio loro.

On line il bando Humour a Gallarate 2016

Termine bando il 18 ottobre, Giuria il 22 ottobre, inaugurazione e premiazioni il 6 novembre 2016.
Per la sua XXII Edizione l’International Cartoon Contest Humour a Gallarate
sceglie un tema di grande attualità che farà discutere e riflettere: “Abbatti il muro”.

Anche in occasione della prima rassegna post Expo, che per Humour a Gallarate ha significato la doppia
edizione del 2015 con la lunga esposizione a Palazzo Minoletti proprio dove era attivo l’info Point
dell’Esposizione Universale, l’attualità si conferma territorio privilegiato per la satira e l’umorismo.

Confermato anche Palazzo Minoletti come sede per l’allestimento della mostra nelle cui sale dal 6
novembre, giorno dell’inaugurazione con cerimonia di premiazione, fino al 18 dicembre 2016
saranno visibili le tavole in concorso selezionate dalla giuria. La scadenza del bando è fissata per il
18 ottobre, mentre la giuria internazionale si riunirà sempre a Gallarate il 22 ottobre.

Divenuta ormai una manifestazione storica per la città, Humour a Gallarate si riconferma un evento
capace di catalizzare l’attenzione delle migliori penne dell’humour graphic provenienti da tutto il
mondo, una rassegna apprezzata dagli addetti ai lavori e da un pubblico sempre più eterogeneo, che
per le ultime edizioni ha goduto anche la possibilità di rivedere la mostra grazie ad allestimenti
importanti come quelli al Monastero di Cairate.

Una rassegna che ha portato e porterà a Gallarate i nomi più importanti dell’humour graphic, capaci
con le loro tavole di raccontare un universo di colori, immagini e storie, con acume e intelligenza, in
quei pochi tratti che contraddistinguono e rendono sempre più riconoscibile lo stile di ognuno.
Anche per quest’anno la Pro Loco di Gallarate, accanto al concorso e all’ esposizione, promuoverà
alcuni workshop, destinati agli studenti delle scuole, dopo l’esperimento più che riuscito dello
scorso anno con la presenza in città di Marilena Nardi e Achille Superbi.

Scarica il bando e il modulo di iscrizione.

Programma Contrada del Brodo dal 13 al 20 luglio 2015

Dal prossimo 13 luglio 2015 fino al 20 luglio si celebrerà la tradizionale festa della Contrada del Brodo nei cortili e vicoli intorno a via San Giovanni Bosco, un evento a metà fra la religione e il folclore, legata alla celebrazione della Madonna del Carmine.

Oltre una settimana di eventi a partire dalla recita del Santo Rosario nei cortili della contrada, uno dei momenti religiosi più sentiti dalla cittadinanza, concerti e spettacoli più profani, come la Pizzata con i Contradaioli, di giovedì 16 luglio, fino alla tradizionale distribuzione del brodo benedetto dal Monsignore, che avverrà domenica 19 luglio proprio sotto l’effige della Madonna del Carmine posta all’angolo di via San Giovanni Bosco.

Gran finale con la processione di lunedì 20 luglio con il simulacro della Madonna del Carmine, a partire dal sagrato della basilica di Santa Maria Assunta per le vie della Contrada.

Al termine si svolgerà l’estrazione della sottoscrizione a premi (organizzata dalla Pro Loco, biglietti in vendita in sede).

Ecco nel dettaglio il programma!

 

contrada-del-brodo-33x48.indd

Presentazione libro ‘Riflessi Africani’ di Giuseppe Proverbio

foto ProverbioDomani pomeriggio,  sabato 11 luglio alle ore 18 nei locali di fronte alla sede della Pro Loco di Gallarate in Vicolo del Gambero, gentilmente concessi dal Consorzio Bibliotecario Panizzi, si svolgerà la presentazione del nuovo libro di Giuseppe Proverbio “Riflessi Africani”. A presentarlo l’ingegner Alberto Guenzani.

Scritto dopo l’ultimo viaggio dello scorso dicembre in Kenia il libro è una raccolta di poesie, pensieri e disegni che raccontano scorsi di quel panorama del Kenia che è nel cuore di Proverbio da moltissimi anni.

Nel libro, edito per i “Quaderni” della Collana Galerate, tanti pensieri per i luoghi del Kenia, tanti piccoli momenti vissuti in prima persona da Giuseppe Proverbio, in mezzo a bambini ed adulti ormai diventati come una grande famiglia.

Farfalle, corvi e giardini lussureggianti sono al centro di immagini poetiche e ricordi indelebili nella mente di questo scrittore, poeta e pittore, amico della Pro Loco di Gallarate e grande protagonista della vita culturale della città.

Fino al 17 luglio, inoltre, è allestita in sede la mostra di Giuseppe Proverbio “Angoli di Poesia del Ticino“.